top of page
IMG_7400.jpg

IlMondo Fantastico di Tommy

Policlinico di Modena

3D_alpha.png
Proiezione_alpha.png

Ciao! Io sono Tommy e sto per farti conoscere il mio mondo fantastico.

Assieme a tanti amici portiamo un momento di gioia ai bambini curati grazie alla tomoterapia della Radioterapia Oncologica del Policlinico di Modena.

Vivremo ogni incontro al ritmo di una filastrocca! Perché anche un sorriso aiuta a superare le grandi difficoltà!

I personaggi, le melodie, le filastrocche e le animazioni 3D per il Mondo Fantastico di Tommy sono stati concepiti come parte integrante di un progetto immersivo ideato per il Policlinico di Modena.

L'iniziativa prende vita grazie agli sforzi costanti di umanizzazione condotti da anni nel reparto di Radioterapia del Policlinico. Questo impegno è guidato direttamente dal Prof. Frank Lohr e dalle Dottoresse Carla Piani e Patrizia Giacobazzi. Le sessioni di radioterapia destinate ai bambini erano già state oggetto di interventi mirati, come la creazione di scenografie vivaci e l'utilizzo di maschere trasformate in volti di supereroi o personaggi dei cartoni animati.

Hello! I am Tommy, and I'm about to introduce you to my fantastic world.

Together with many friends, we bring a moment of joy to children undergoing treatment through tomotherapy at the Oncology Radiotherapy Department of the Policlinico of Modena.

We'll experience each encounter to the rhythm of a nursery rhyme! Because even a smile helps overcome great difficulties!

The characters, melodies, nursery rhymes, and 3D animations for Tommy's Fantastic World were conceived as an integral part of an immersive project designed for the Policlinico of Modena.

This initiative comes to life through the ongoing efforts of humanization carried out for years in the Radiotherapy Department of the Policlinico. This commitment is led directly by Prof. Frank Lohr and Doctors Carla Piani and Patrizia Giacobazzi. The radiotherapy sessions for children had already been the subject of targeted interventions, such as the creation of vibrant stage designs and the use of masks transformed into the faces of superheroes or cartoon characters.

bottom of page